Librerie che arredano

Una libreria, oltre a svolgere il compito per cui è nata, dovrebbe anche essere un elemento di arredo che possa inserirsi piacevolmente in un ambiente; le librerie della azienda TemaHome, riescono molto bene in questo intento: i loro prodotti hanno un design semplice ma un sapiente gioco di proporzioni che le rende sia pratiche che molto piacevoli da vedere. Questo consente loro di fare un’ottima figura in studio oppure in soggiorno così come in ufficio o in una sala riunioni.
Le librerie della TemaHome sono disponibili in varie ‘modularità’ in modo da poter soddisfare ogni esigenza di spazio e di collocazione.

temahome

Consigli per la zona notte

Per la zona notte, lo shop online Net and Feel propone tre opzioni interessanti:

1) Amilu, la cui particolarità sono sicuramente i due maxi cuscini reclinabili che consentono di posizionare la testiera in due modi diversi, a piacimento.
Acquistabile in versione letto singolo (90x195cm), a una piazza ½ (120x195cm), matrimoniale (160x195cm) e, con un piccolo sovrapprezzo, è disponibile anche nella misura cm 200.
La finitura, con una vasta gamma di colori, può essere in ecopelle o tessuto (105, bombay, ferrara o prisma).

2) Luxor, letto matrimoniale che si distingue fra modello A e modello B; la differenza fra i due è visibile nella foto sottostante e con più dettagli sullo shop online.
Al modello B può anche essere aggiunto il box contenitore, con rete inclusa (predisposta per le dimensioni 160x190cm ma, a richiesta, anche per 160x200cm o 180x200cm).
Entrambi i modelli hanno una struttura con finitura in legno in tante colorazioni e la testiera del letto imbottita in pelle o ecopelle.
Il materasso è sempre escluso.

Letto Luxor
Letto Luxor

3) Oliver, dal montaggio facile, visivamente essenziale ma dalla struttura ben solida, il cui design punta alla semplicità e all’eleganza, senza però rinunciare alla comodità.
Il letto matrimoniale (la rete ha come dimensioni 160x195cm), è disponibile anche in una versione con il box contenitore ed è possibile scegliere fra numerose finiture in legno (frassinato laccato, frassinato e nobilitato).

Per chi si occupa di arredamento…

Per tutti coloro che si occupano di arredamento a livello professionale, è online il sito web di INTERNO 126, il gruppo di acquisto formato da mobilieri professionisti selezionati, che operano a livello nazionale. INTERNO 126 si occupa di ricerca di partner commerciali di alto livello qualitativo e tuttavia in grado di offrire prezzi competitivi per prodotti che garantiscano la massima soddisfazione per il cliente finale.

Kabuki – Una lampada fuori dall’ordinario

kabuki lamp

La nuova lampada Kabuki di Kartell è un capolavoro di eleganza. Alta circa 165 cm e firmata dal designer Ferruccio Laviani, la Kabuki è una lampada da terra realizzata in tecnopolimero: la sua spettacolare superficie completamente traforata le dona un aspetto quasi etereo e le forme arrotondate richiamano stili passati. La Kabuki, realizzata in cinque diverse colorazioni – nero, verde, bianco, azzurro e cristallo trasparente – è fornita di corpo illuminante a LED che grazie alla ‘traforatura’ della lampada, ricrea con l’alternarsi di luci e ombre un incantevole effetto merletto sulle pareti.

 

“Una sedia tutta d’oro”

Sedia Masters

O meglio, una sedia in polipropilene con finitura “oro metallizzato”: si tratta della celeberrima sedia Masters della ditta Kartell, progettata da Philippe Starck. Una sedia comoda e pratica, con la possibilità di essere usata anche in ambiente esterno ed impilabile, proposta con una serie di particolarissime finiture metallizzate – Oro, Rame, Cromo e Titanio – che la renderanno ancora più sorprendente e sicuramente protagonista del vostro arredamento. Il prezzo? Naturalmente è un po’ più alto degli altri modelli con finiture opache, ma si tratta pur sempre di “una sedia tutta d’oro”!

Un tavolo ‘snello’

Se avete una cucina o una sala da pranzo improntata alla semplicità ed alla leggerezza delle forme, dai colori chiari e luminosi, il tavolo da pranzo Dine della Connubia-Calligaris potrebbe fare al caso vostro.

Le sue linee, semplici e leggere, lo rendono un complemento ideale per tutti quegli ambienti improntati ad un gusto minimalistico con qualche influenza ‘vintage’. Le forme molto stondate degli angoli del piano e il disegno appena obliquo delle gambe, richiamano infatti quello stile che era proprio di tavoli e sedie durante gli anni ’50/’60 seppur con materiali e finiture moderne.

tavolo-dine

Arredamento estivo

L’estate è spesso sinonimo di vacanze e spesso accade che si abbia una seconda casa in una località di villeggiatura nella quale si decida di trascorrere i giorni di ferie. Perché allora non arredare la nostra casa di vacanze con uno stile che ci aiuti ad assaporare ancora di più il clima di relax? La nostra casa di villeggiatura avrà così una sua propria personalità che ci farà godere maggiormente dei nostri giorni di vacanza, accogliendoci con il suo stile definito e che ci aiuterà di più nello ‘staccare la spina’ dal lavoro, la città e la routine.

Usare colori chiari e molto luminosi, ad esempio, come l’azzurro pastello e il bianco, che richiamino le atmosfere marine;  elementi di arredo essenziali, con mobili dalla finitura dal gusto ‘rustico’, come il legno sbiancato o decapé, che ben si armonizzeranno con il resto dell’ambiente, donandogli un senso di freschezza che renderà la casa ancora più accogliente dopo una giornata trascorsa in spiaggia.

Tempo di saldi

Saldi estivi

L’arrivo dell’estate porta con sé il caldo, le vacanze e… i saldi.
Con l’arrivo della stagione estiva infatti le vetrine si popolano di sconti e di occasioni ed il punto vendita Lenzi Arredamenti in via Francesco Baracca 126 a Firenze offre anche per quest’anno la possibilità di fare acquisti a prezzi molto vantaggiosi, sia per gli sconti praticati sui prodotti in esposizione, sia per quelli da ordinare. Quindi, se avete il desiderio di rinnovare l’arredamento della vostra casa… Fateci un salto!

Un nuovo ‘Connubio’

dine

È da poco nato un nuovo marchio: Connubia, il nuovo ‘nome’ che si affianca a quello della Calligaris, storica azienda leader nel settore della produzione di complementi di arredamento, che ha deciso di presentare il suo nuovo marchio con il quale commercializzare i suoi notissimi prodotti, famosi per qualità, design ed accuratezza nella realizzazione.

Scopri le novità Connubia Calligaris

 

Un sacco comodo.

Di cosa stiamo parlando? Di un pouf, naturalmente.
Inizialmente apparso come complemento appoggiapiedi per poltrone, oppure come semplice seduta, i pouf erano perlopiù in forma di parallelepipedo o cilindro, sorretti con zampe o piedini, che riprendevano le finiture ed i colori delle poltrone a cui si accompagnavano.

Solo molti anni dopo la loro comparsa, l’attenzione di famosi designer ha rivoluzionato questo complemento, trasformandolo in qualcosa di radicalmente diverso: il pouf a sacco.pouf

Una forma semplicissima, dall’aspetto forse un po’ bizzarro ma comodo e versatile: il pouf a sacco infatti si ‘modella’ a seconda di come ci sediamo, permettendoci di assumere svariate posizioni, da quella seduta a quella semisdraiata, adeguandosi alla nostra forma. Inoltre è leggero e resistente e può ambientarsi benissimo in un salotto, una camera da letto, una cameretta o in uno studio.