Nuovo negozio Kartell a Firenze!

Lenzi Arredamenti apre un nuovo punto vendita Kartell a Firenze in via Baracca, 130d. Il nuovo negozio, ricercato nel suo personalissimo stile, è dedicato ai prodotti Kartell, azienda conosciuta a livello mondiale per i suoi articoli firmati dai più celebri designer del momento, realizzati con tecnomateriali di ultima generazione. Il nuovo negozio Kartell offre una vasta collezione di articoli per la casa, come piatti, vassoi, caraffe e accessori di arredamento. Sono presenti inoltre tavoli, sedie, poltroncine e tavolini da salotto. Completano l’offerta le lampade: da terra, da tavolo, a sospensione e le simpaticissime ‘lanterne’ a LED alimentate tramite batteria ricaricabile semplicemente appoggiandole sulla loro base.

Naturalmente nel nuovo negozio troverai l’accoglienza e la professionalità dello staff di Lenzi Arredamenti, sempre a tua disposizione per tutte le informazioni per l’arredamento della tua casa!

Nella foto: un particolare del negozio.

Una poltroncina davvero accogliente

È una poltroncina davvero accogliente la Rosie della Connubia-Calligaris: il suo design dalla forma avvolgente e la morbida imbottitura rivestita in ecopelle o in tessuto ‘Venice’ vi tratterrà comodamente in pieno relax. Disponibile sia con la struttura in metallo che in legno, entrambi disponibili in varie finiture, la poltroncina Rosie offre inoltre una vasta gamma di eleganti colori per la seduta, così da poterla armonizzare perfettamente al vostro ambiente. È disponibile per la vendita online con uno sconto promozionale del 25%. Non resta che approfittarne!

Un piacevole gusto retrò

Da tempo si sta affermando uno stile di arredamento che richiama il design degli anni ’50/’60 con linee semplici ed essenziali, ma con tutti gli accorgimenti per essere funzionali e con la praticità del nostro tempo: i colori, i materiali ed i dettagli hanno molto attinto al periodo ‘Vintage’ interpretandolo con modernità. Ecco quindi nascere delle linee di prodotti molto interessanti stilisticamente e perfettamente in grado di armonizzarsi in un ambiente moderno. La madia Cruz, dell’azienda Temahome ne è un esempio. Il suo design, con il particolare piedino in legno affusolato ricorda moltissimo quello dei mobili vintage coniugando tuttavia la disposizione dei vani secondo esigenze moderne. Il mobile è fornito in impiallacciato quercia con un’anta scorrevole laccata bianca. Lo trovate disponibile sul nostro shop on line.

Librerie che arredano

Una libreria, oltre a svolgere il compito per cui è nata, dovrebbe anche essere un elemento di arredo che possa inserirsi piacevolmente in un ambiente; le librerie della azienda TemaHome, riescono molto bene in questo intento: i loro prodotti hanno un design semplice ma un sapiente gioco di proporzioni che le rende sia pratiche che molto piacevoli da vedere. Questo consente loro di fare un’ottima figura in studio oppure in soggiorno così come in ufficio o in una sala riunioni.
Le librerie della TemaHome sono disponibili in varie ‘modularità’ in modo da poter soddisfare ogni esigenza di spazio e di collocazione.

temahome

“Una sedia tutta d’oro”

Sedia Masters

O meglio, una sedia in polipropilene con finitura “oro metallizzato”: si tratta della celeberrima sedia Masters della ditta Kartell, progettata da Philippe Starck. Una sedia comoda e pratica, con la possibilità di essere usata anche in ambiente esterno ed impilabile, proposta con una serie di particolarissime finiture metallizzate – Oro, Rame, Cromo e Titanio – che la renderanno ancora più sorprendente e sicuramente protagonista del vostro arredamento. Il prezzo? Naturalmente è un po’ più alto degli altri modelli con finiture opache, ma si tratta pur sempre di “una sedia tutta d’oro”!

Un tavolo ‘snello’

Se avete una cucina o una sala da pranzo improntata alla semplicità ed alla leggerezza delle forme, dai colori chiari e luminosi, il tavolo da pranzo Dine della Connubia-Calligaris potrebbe fare al caso vostro.

Le sue linee, semplici e leggere, lo rendono un complemento ideale per tutti quegli ambienti improntati ad un gusto minimalistico con qualche influenza ‘vintage’. Le forme molto stondate degli angoli del piano e il disegno appena obliquo delle gambe, richiamano infatti quello stile che era proprio di tavoli e sedie durante gli anni ’50/’60 seppur con materiali e finiture moderne.

tavolo-dine

Un nuovo ‘Connubio’

dine

È da poco nato un nuovo marchio: Connubia, il nuovo ‘nome’ che si affianca a quello della Calligaris, storica azienda leader nel settore della produzione di complementi di arredamento, che ha deciso di presentare il suo nuovo marchio con il quale commercializzare i suoi notissimi prodotti, famosi per qualità, design ed accuratezza nella realizzazione.

Scopri le novità Connubia Calligaris

 

Un sacco comodo.

Di cosa stiamo parlando? Di un pouf, naturalmente.
Inizialmente apparso come complemento appoggiapiedi per poltrone, oppure come semplice seduta, i pouf erano perlopiù in forma di parallelepipedo o cilindro, sorretti con zampe o piedini, che riprendevano le finiture ed i colori delle poltrone a cui si accompagnavano.

Solo molti anni dopo la loro comparsa, l’attenzione di famosi designer ha rivoluzionato questo complemento, trasformandolo in qualcosa di radicalmente diverso: il pouf a sacco.pouf

Una forma semplicissima, dall’aspetto forse un po’ bizzarro ma comodo e versatile: il pouf a sacco infatti si ‘modella’ a seconda di come ci sediamo, permettendoci di assumere svariate posizioni, da quella seduta a quella semisdraiata, adeguandosi alla nostra forma. Inoltre è leggero e resistente e può ambientarsi benissimo in un salotto, una camera da letto, una cameretta o in uno studio.

 

 

Gli sgabelli per la casa

sgabello

Gli sgabelli sono una delle prime suppellettili costruite dall’uomo per le sue prime case: realizzati semplicemente e con solo tre zampe, che tuttavia permettevano allo sgabello di rimanere stabile anche su pavimenti sconnessi e disuguali, hanno continuato il loro servizio fino ai giorni nostri, trasformandosi via via  in oggetti sempre più specializzati, come ad esempio lo sgabello da pianoforte, da dentista, da pittore etc.

In tempi recenti, con il cambiare delle case e del modo in cui vengono concepiti i vari ambienti, lo sgabello è entrato ‘in casa’ come utile complemento per tutte quelle tipologie di cucine a penisola o configurate in modo da avere lo ‘spazio snack’, dove una seduta più informale come lo sgabello si presta in modo eccellente. Grazie a ciò, lo sgabello è diventato vero e proprio oggetto di design e con un gran numero di varianti: sgabelli fissi, girevoli, alzabili e con altezza regolabile, con seduta semplice oppure con schienali più o meno pronunciati e nei materiali e nelle finiture più diversi.