Un tavolo ‘snello’

Se avete una cucina o una sala da pranzo improntata alla semplicità ed alla leggerezza delle forme, dai colori chiari e luminosi, il tavolo da pranzo Dine della Connubia-Calligaris potrebbe fare al caso vostro.

Le sue linee, semplici e leggere, lo rendono un complemento ideale per tutti quegli ambienti improntati ad un gusto minimalistico con qualche influenza ‘vintage’. Le forme molto stondate degli angoli del piano e il disegno appena obliquo delle gambe, richiamano infatti quello stile che era proprio di tavoli e sedie durante gli anni ’50/’60 seppur con materiali e finiture moderne.

tavolo-dine

Lo stile Shabby Chic

Anche l’arredamento ha le sue mode: negli ultimi anni, lo stile che sicuramente è piu’ di tendenza è lo Shabby Chic, che letteralmente significa ”trasandato chic”. Uno stile che richiama materiali vecchi, imperfetti e consumati, ma che riesce a dare un tocco di raffinatezza ed accoglienza ad ogni ambiente. I colori consigliati per lo stile Shabby Chic sono il bianco sporco, il beige ed il grigio chiaro, mentre per quanto riguarda il materiale,  quello maggiormente utilizzato è il legno. Anche l’oggettistica è molto importante: cuscini, vasi, cornici e mensole renderanno i vostri spazi ancora più completi e caldi, mettendo a proprio agio chiunque vi entri.

shabby1

 

Un altro consiglio per ottenere un vero e proprio stile Shabby Chic è quello
dell’ ”accumulo”: i vari complementi di arredo non devono essere isolati l’un l’altro (particolare che invece troviamo nello stile minimal),  bensì messi in forte relazione e contrapposizione tra di loro; cornici sovrammesse, cuscini di differenti dimensioni e forme, arricchiranno ancor di più il vostro ambiente, richiamando quel sapore vintage che farà della vostra casa un vero e proprio capolavoro. Altra cosa da ricordarsi è la stesura del colore sui vari mobili… assolutamente da evitare l’estrema uniformità.  Il colore infatti deve essere imperfetto e ricco di striature, che ammorbidiranno e renderanno ancora più vera la vostra stanza. Uno stile apparentemente semplice, ma che invece racchiude l’arte dell’arredare: il bilanciamento perfetto di ogni particolare.