Cottura a induzione

induzione
Una valida alternativa ai fornelli a gas sono i piani di cottura a induzione elettromagnetica: anziché utilizzare la fiamma viva per riscaldare e cuocere le pietanze, sfruttano un sistema che usa un campo magnetico per produrre calore, con diversi vantaggi rispetto all’uso del fornello a gas; primo tra tutti  il piano di induzione dove si appoggia la pentola rimane freddo: questo perché il calore si genera direttamente all’interno della pentola, e se si dovesse toccare il piano con le mani non si riporterebbero ustioni; inoltre, non si creano fumi dovuti alla combustione del gas.

Tra gli altri vantaggi che possiamo annoverare ci sono la velocità di riscaldamento, la grande efficienza energetica,  l’omogeneità del calore distribuito per tutta la superficie della pentola e la semplicità di pulizia del piano di induzione, che è completamente liscio.

Occorre però osservare alcune piccole accortezze: il piano ad induzione funziona con pentole idonee e l’assorbimento elettrico richiede che l’impianto sia adeguato alla richiesta di energia.